Raffaele Aprile

 Alzi la mano chi non ha mai visto o sentito nominare almeno una volta nella vita il film America Beauty che con ben 5 premi Oscar e 3 Golden Globe ha chiuso in modo magistrale lo scorso secolo (correva infatti l'anno 1999) riempiendo tutte le sale cinematografiche del mondo!
Ebbene, ricordate il trailer o il famoso cartellone pubblicitario? Spicca una giovane donna, esattamente un'adolescente (Mara Suvari) dall'espressione forte, spregiudicata, ma al tempo stesso fragile, avvolta da mille petali rossi e di cui si invaghisce perdutamente il bravissimo Kevin Spacey.
Possiamo fare un parallelismo tra questa immagine con tutto ciò che rappresenta (un pò come tutti i fiori ''cinematografici'' del resto) e i fiori dell'artista Raffaele Aprile? Sì che possiamo, perchè il paragone è assolutamente calzante!
Anche in Raffaele Aprile, pittore decisamente versatile, nato a Tripoli (Libia) e residente a Aprilia, i fiori, anzi IL FIORE, è legato intimamente al mondo essenzialmente femminile, poichè esso è il simbolo della vita, della bellezza, della giovinezza, della gioia di un attimo che non è mai eterno. Fiore come simbolo delle emozioni e della loro immensa vastità. Abbiamo definito Raffaele Aprile artista versatile. Sì, perchè parliamo di quei pochi artisti che sanno passare dal figurativo all'astratto con estrema facilità.
 
E' la sera il momento preferito dal nostro artista per cimentarsi nella creazione delle sue opere, opere che appaiono come sospese in un tempo senza tempo, proprio come i suoi fiori. I colori, sia essi caldi che freddi, sono sempre accesi, vivaci, travolgenti, trascinando l'attenzione dello spettatore dentro un vortice emozionale che ha il sapore di un mondo dalle dimensioni oniriche.
 
Con le sue pennellate materiche, a tratti quasi 'tridimensionali, Raffaele Aprile trasporta sulla tela tutta la sua raffinata sensibilità artistica e umana che non può e non deve passare inosservata e termina ogni sua opera con quella che lui stesso definisce 'Greca dorata' ovvero una sorta di firma indelebile.
 


Torna alla pagina del Blog

Ultimi post inseriti

Raffaele Aprile

Critica a cura di Alessandra Bardeschi

Intervista a Cesare De Toni

Intervista all'artista Cesare De Toni - a cura di Alessandra Burattin

Intervista a Raffaele Aprile

Intervista all'artista Raffaele Aprile - a cura di Alessandra Burattin

Intervista a Francesca Simonetti

Intervista all'artista Francesca Simonetti - a cura di Alessandra Burattin

Laura Squarcia

Critica e intervista all'artista Laura Squarcia - a cura di Alessandra Burattin