Marisa Milan

Marisa Milan è un'artista astratta che racconta attraverso le sue opere le emozioni: quelle delle energie terrestri e quelle spirituali dell'anima dell'uomo. 
Le sue opere, infatti, hanno i colori della terra: l'azzurre del cielo, il rosso del fuoco, il giallo del sole, il marrone e il verde della natura. I colori sono stesi come dei vortici, in gradi di catturare lo sguardo dello spettatore ma di donare allo stesso modo armonia a ogni opera. 
Sono così opere ricche di equilibrio, dove ciò che colpisce è prima di tutto la mano dell'artista che genera questi vortici di colore. Come in una danza antica e primordiale, l'artista stende sulla tela il colore e lo spettatore è portato a leggere ogni movimento della sua mano.
È così una pittura fortemente gestuale e in perenne movimento, perché capace di portare lo sguardo dello spettatore a danzare sulla tela. 
Inoltre, i colori sembrano rimandare alle emozioni stesse dell'artista ma soprattutto è attraverso il colore che Marisa Milan risveglia le emozioni di chi osserva l'opera. Ed è così che ammirando i rossi, i gialli o i blu, lo spettatore risveglia sentimenti anche fra loro contrastanti ma in grado di parlare alla sua anima. Egli viene catturato come in un vortice e risvegliato nelle emozioni più latenti. L'arte di Marisa Milan è così un'arte spirituale, possiamo definirla un'artista astratta dell'anima e delle emozioni, capace di rappresentare le sensazioni più primordiali e di risvegliarle nell'uomo allo stesso tempo. 
 
1 Ci parli della sua formazione…
Quando mi si chiede della mia formazione.... sorrido... perché ancora prima che io nascessi sapevo già disegnare e dipingere...
Ho frequentato diversi corsi artistici... ma la copiatura non mi è mai appartenuta... ho avuto da sempre voglia di individualismo portando la mia personalità e il mio sentire. Sono comunque vissuta e ho respirato arte in un ambiente famigliare dove mio padre si dilettava con le sue ceramiche e sculture.
 
2 Le sue origini sono particolari, quanto queste hanno influito nella sua arte?
Le mie origini da parte di madre greca... sicuramente hanno influito nel mio modo di sentire e portare la mia arte... Le origini elleniche e gli echi struggenti della madrepatria in me hanno suggellato una peculiare atmosfera irreale e silente, quasi riflessiva metafisica evocando misteriosamente la terra d' origine. Creativa e spirituale porto la mia filosofia con lo studio sulla trasformazione del "pensiero" con la forza vibrazionale del colore e con i suoi movimenti dopo averli interiorizzati li imprimo sulla tela.
 
3 Ci sono artisti del passato a cui si ispira?
Si, c'è un artista del passato che  mi ha molto ispirata... adoro Vassily Kandinsky precursore e fondatore della pittura astratta e il suo studio sul colore...
 
4 L'arte astratta del Novecento ha per lei avuto un peso importante nella sua arte?
L' arte astratta del Novecento non ha avuto un peso importante nella mia arte... amo l'arte astratta del Novecento ma non è stata di rilevanza... porto semplicemente il mio pensiero e le mie emozioni entrando in contatto con l'universo...
 
5 Le sue opere sono astratte: rappresentano la natura ma anche le emozioni…
Si rappresento la natura e le emozioni... ma sopratutto dipingo l'energia esistenziale rappresentata dai quattro elementi, terra, acqua, fuoco e aria con la forza vibrazionale del colore..

6 Fondamentale è il suo gesto creatore, sembra creare vortici di colore, come se danzasse sulla tela…
Le mie opere danzano e si allineano e poi si librano nell'aria per poi ricongiungersi successivamente ricreando un ricordo molto lontano quasi fosse una danza ancestrale... rimasta nella memoria dai tempi dei tempi...

7 Anche lo spettatore è portato a danzare con i suoi occhi e le sue emozioni osservando le opere…
Osservando le mie opere... Lo spettatore entra in contatto con la sua parte inconscia e si inoltra in questo contesto quasi magico di movenze e forza vitale che emerge dal contrasto tra i colori caldi e freddi dove le opere acquisiscono degli equilibri naturali...

8 I colori sono fondamentali: rappresentano i colori della terra ma anche le emozioni che lei priva…
Sono una colorista... quindi per me ì colori sono fondamentali, trasformo le mie emozioni con i colori, ma ci tengo a precisare che comunque voglio e desidero inviare un messaggio positivo con colori forti e gioiosi emozionanti e scalpitanti, l'opera così acquisisce vita propria con un'anima.

9 C'è sempre un grande equilibrio nelle opere, quando è fondamentale l'armonia come risultato finale?
L'armonia è assolutamente fondamentale… lavoro sempre in uno stato di armonia sopratutto Spirituale per poter raggiungere degli equilibri armonici e in sintonia con il cosmo, affinché possano arrivare al fruitore e essere terapeutici per chi osserva.
 
10 Sono opere estremamente spirituali, risvegliano i sentimenti e le emozioni di chi le osserva…
Si sono opere estremamente spirituali e il fruitore spesso entrando in contatto con esse... li ho visti... emozionarsi... ringraziandomi per il dono che gli avevo fatto.

11 Lavora anche su altri cicli? Magari figurativi'
No... non lavoro su altri cicli anche se nei miei esordi ero partita dal figurativo amandolo molto... perché amo profondamente la figura umana con le sue emozioni.

12 Ha nuovi progetti creativi?
Si ho nuovi progetti creativi... ma preferisco non parlarne... prima creo e poi mi espongo.

13 Sono opere dal prezzo accessibile, ha un determinato target?
Si ho un determinato target, sopratutto donne.
 
14 Realizza anche opere su misura? In caso, tiene conto dell'arredamento della casa e dello spazio in cui verrà inserito?
Realizzo anche opere su misura e tengo conto dell'arredamento della casa e dello spazio in cui verrà inserito.

15 Mostre più importanti a cui ha partecipato?
Ho partecipato a diverse mostre importanti in quasi tutto il mondo, in America, New York, San Diego, Miami, California, Florida, Illinois, Baltimora, Washington, Texas, Slovenia, Croazia, Toronto, Montreal, Bruxelles, Cina, Madrid, Barcellona. In Italia a Roma, Venezia, Firenze, Pisa, Bologna, Ravenna, Ferrara, Padova, Udine, Torino, Milano, Verona, Bibione, Lignano Sabbiadoro,Trieste. Molte delle mie opere si trovano al Vaticano, Museo del Balì presso il Club per l'Unesco di Udine, presso studio psicoterapico a Venezia, l'opera "L' Araba Fenice" è visionabile su copertina di tesi di laurea in Astrofisica Heidelberg Germania. Le mie esposizionì hanno tutte il patrocinio del Club per l'Unesco di Udine e sono state segnalate in tutte le ambasciate e consolati nel mondo. 
 
16 Mostre future in programma?
Si assolutamente In programma ci sono diverse mostre, considerando l'emergenza Covid 19 molte sono state rinviate al 2021.

17 Cos'è per lei l'arte contemporanea?
L'arte contemporanea per me... riprendo un detto di Aristotele "L'arte è un classico esempio di imitazione della natura che porta conforto e gioia e nello stesso tempo trasmette nuove conooscenze che di norma sono nascoste entro l' animo umano". Ogni tipo di attività artistica infatti, rivela un atto creativo dove entrano in gioco oltre alle emozioni, 'immaginazione è un linguaggio che si esprime in forme in colori in espressioni, concetti o parole.
 
18 E fare arte?
Fare arte è una identificazione di se.... della percezione che abbiamo di noi e del mondo circostante concretizzandolo con l'iperrealismo che è una realtà visibile oppure con l'arte astratta che rende visibile le percezioni negli strati più sottili e invisibili creandone con l'opera d' arte una visibilità reale agli occhi dello spettatore... "La Vita è una scuola in cui impari a ricordare ciò che la tua anima sa già".

19 Quali poche parole userebbe per definire la sua arte a un collezionista?
Il colore fluisce... Si racconta.... Gioioso del suo essere...
Vitale energico si incanala... Seguendo l'energia Universale... Noi facciamo parte di questo sistema e....
Se siamo attenti spettatori... Seguiamo la via che è dinnanzi a noi e... ci guida da brava maestra....
Marisa Milan è una scelta di vita vivere nel colore.
 


Torna alla pagina del Blog

Ultimi post inseriti

Raffaele Aprile

Critica a cura di Alessandra Bardeschi

Intervista a Cesare De Toni

Intervista all'artista Cesare De Toni - a cura di Alessandra Burattin

Intervista a Raffaele Aprile

Intervista all'artista Raffaele Aprile - a cura di Alessandra Burattin

Intervista a Francesca Simonetti

Intervista all'artista Francesca Simonetti - a cura di Alessandra Burattin

Laura Squarcia

Critica e intervista all'artista Laura Squarcia - a cura di Alessandra Burattin